venerdì 10 novembre 2017

5 autori di cui ho letto un solo libro ma di cui mi piacerebbe leggerne altri #9

Buongiorno lettori e buon venerdì a tutti, eccomi tornata con la rubrica del venerdì; il tema questa volta riguarda gli autori di cui vorremmo leggere più libri. Se vi siete persi l'aggiunta di una nuova rubrica al blog trovate il link qua, il primo post è stato La moglie del califfo di Renée Ahdieh. Iniziamo con il post del giorno! Ho scelto di parlarvi di autori di cui ho letto una sola storia o comunque solo una sala\trilogia\duo logia.

Suzanne Collins

Di questa autrice ho letto soltanto Hunger Games, che rimane il mio primo distopico in assoluto! So che ha scritto la saga di Gregor, ma essendo più per i ragazzi non mi ispira molto sinceramente.

Kerstien Gier

Di questa autrice ho letto La trilogia delle gemme, ma mi attira tantissimo Silver. Molte volte sono stata tentata dal comprarla o leggerla in ebook ma non l'ho ancora fatto.

Veronica Roth

Una delle trilogie più belle e brutte allo stesso tempo, sto parlando di Divergent. Una storia che ho amato e odiato sopratutto per il finale, ma che mi è rimasta nel cuore. Ho sentito molti pareri discordanti sul suo ultimo romanzo Carve the mark e non so se lo leggerò sinceramente, forse aspetterò che scriva qualcos'altro!

Gayle Forman

La mia duo logia preferita è stata scritta da lei e sto parlando di Resta anche domani, un libro dolcissimo che consiglio a tutti. So che ha scritto altri tre libri, ma non sono molto informata al momento!

Eika Johansen

La scrittrice della fantastica trilogia di The queen of the tearling di cui trovate le recensioni sul blog! Una saga che mi ha accompagnato nell'ultimo anno e che ha sconvolto un po' i miei gusti in fatto di generi letterari! Al momento non ha scritto altro, ma quando lo farò acquisterò senza altro il suo libro.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
Che ne pensate delle mie scelte? Le voste invece quali sono?

22 commenti:

  1. Carve the mark a me non è piaciuto. Della Gier ti consiglio pure In verità è meglio mentire, genere diverso ma sempre il suo stile

    RispondiElimina
  2. Della Gier ho letto tutte e due le saghe menzionate da te e sono splendide! Recupera subito Silver! Carve de Mark dovrei leggerlo anche io.. qui i miei 5: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/11/5-cose-che-5-autori-di-cui-ho-letto-un.html

    RispondiElimina
  3. Le tue scelte le conosco di nome ma non ho letto niente di loro purtroppo

    RispondiElimina
  4. La Trilogia delle gemme di Kerstien Gier è una delle mie preferite! Meravigliosa!! :)

    RispondiElimina
  5. Le tue scelte le condivido tutte in pieno, l'unica di cui non posso dire nulla è la Johansen perchè nonostante abbia già i suoi romanzi non ho ancora iniziato a leggerli!
    Per quanto riguarda le altre scelte, ho letto praticamente tutti i loro romanzi, e sono tutti uno più bello e coinvolgente dell'altro! Bellissime scelte :)
    Sono una nuova lettrice fissa :)
    Se ti va di venire a darmi qualche suggerimento rispetto alle mie risposte ti aspetto sul mio blog 'Chiara in Bookland' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggi assolutamente i libri della Johansen!! Grazie mille per aver iniziato a seguirmi <3 passo subito da te..

      Elimina
  6. Anch'io ho letto la trilogia delle gemme ed è fantastica *__*

    RispondiElimina
  7. Ho letto anche io Kirsten Geir e Forman ma non so ancora se andrò avanti, gli altri non li conosco :)

    RispondiElimina
  8. Di queste autrici ancora non ho letto, ma vorrei recuperare Eika Johansen con la sua serie!

    RispondiElimina
  9. Hunger Games l’ho letto tutto...

    RispondiElimina
  10. Hai nominato tutti autori che adoro...spero continuerai a conoscerli con nuove letture, ti assicuro che non resterai delusa! ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao!! Tra le autrici che hai citato ho letto Suzanne Collins, di cui anche io vorrei leggere qualcos'altro ed Erika Johansen, di cui dovrei continuare la serie di The queen of the tearling, avendo letto, per adesso, solo il primo!!

    RispondiElimina
  12. Ciao! Io ho letto Carve the Mark e mi è piaciuto molto, al contrario di Divergent che ho abbandonato a metà del secondo volume

    RispondiElimina